Quiss per l'integrazione scolastica e sociale - Salerno - Un cuore a cavallo II^ edizione

Warning: Creating default object from empty value in /home/quiss355/public_html/salerno/components/com_k2/models/item.php on line 494

Un cuore a cavallo II^ edizione

0001Dall’ippoterapia allo sport equestre negli interventi finalizzati a favorire l’apprendimento e l’inserimento scolastico di alunni con disabilità.

 

La riabilitazione equestre ha avuto un notevole sviluppo dimostrando di produrre importanti recuperi e prospettive adattanti rilevanti. L’obiettivo della riabilitazione consiste nell’acquisizione della maggiore autonomia possibile, riducendo la specifica disabilità, contribuendo a una migliore integrazione sociale .

 

Il corso - rivolto a coloro che amano gli animali o/e che provengono dal mondo del sociale, dell'educazione e dell'istruzione - è strutturato in modo da consentire l'acquisizione di conoscenze teorico pratiche supportate da simulazioni ed esercitazioni interattive.

Le attività sono rivolte a docenti, genitori e operatori del settore pedagogico-riabilitativo; l’obiettivo principale è stimolare il processo di apprendimento attraverso una didattica interattiva e laboratoriale: il corpo, la rappresentazione corporea, lo spazio, il ritmo attraverso una conoscenza non solo osservativa ma esperienziale; un lavoro d’equipe tra scuola, maneggio e famiglia.
Il corso consentirà l'acquisizione di conoscenze e modelli di intervento che tengono conto delle ricerche nazionali e internazionali più accreditate e fornirà importanti elementi per il raggiungimento di obiettivi specifici calibrati sulla soggettività della persona.

Si utilizzerà un nuovo “strumento” per raggiungere le finalità di migliorare l’autonomia personale, le capacità di attenzione e concentrazione, l'autostima e la fiducia in sé, la relazione con i coetanei e con gli adulti, l'autocontrollo, le capacità coordinative; favorire il rilassamento attraverso il contatto con il cavallo, conoscere ambienti naturali (la campagna, gli animali della fattoria, ...).

Il contatto con un animale, per sua natura imprevedibile e che reagisce soprattutto ai segnali inconsci di chi lo sta guidando, stimola una serie di attività intellettive come concentrazione, memoria, stabilità emotiva, tranquillità e fermezza di carattere; ed è proprio attraverso la scoperta e lo sviluppo di tali doti che anche la persona con disabilità riesce a migliorare il rapporto con se stesso e con gli altri e soprattutto ad acquistare maggiore autonomia, imparando a controllare meglio le proprie emozioni e il proprio assetto corporeo.

 c/o Associazione Un Cuore a cavallo Baronissi 25 Ottobre 2012 ore 15.30 

Seguiranno 4 incontri in presenza di 3 ore ciascuno dalle ore 15,30 alle ore 18,30

 1° incontro - MODULO A: La Riabilitazione Equestre: definizioni, concetti per l’operatività. Percorsi di integrazione.
2° incontro - MODULO B: Riabilitazione Equestre e patologia psichica: metodologie 
3° incontro - MODULO C: Riabilitazione Equestre e patologie neuromotorie: metodologie
4° incontro - MODULO D: Lo sport equestre per disabili.

 30 ore di formazione certificate 
15 in presenza e 15 on line sul sito www.quiss.it

 

Read 1541 times.
More in this category: Unici e pari II^ edizione »

Login

Login

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

QUALIT@SCUOLA

Laboratori di ricerca e formazione per una scuola di qualità. Ideato dalle associazioni Qu.I.S.S. e CIDI per valorizzare la professionalità dei docenti e sostenere il lungo lavoro di mediazione culturale avviato da decenni dal mondo della scuola e della ricerca...

Utenti Online

Abbiamo 25 visitatori e nessun utente online

Newsletter Mensile

Tieniti informato sulle nostre attività.

Questo sito web utilizza i cookie al fine di migliorarne la fruibilità. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information