Quiss per l'integrazione scolastica e sociale - Salerno - Workshop tematici

Warning: Creating default object from empty value in /home/quiss355/public_html/salerno/components/com_k2/views/itemlist/view.html.php on line 93

Warning: Creating default object from empty value in /home/quiss355/public_html/salerno/components/com_k2/models/item.php on line 494

Warning: Creating default object from empty value in /home/quiss355/public_html/salerno/components/com_k2/models/item.php on line 494

Warning: Creating default object from empty value in /home/quiss355/public_html/salerno/components/com_k2/models/item.php on line 494

Warning: Creating default object from empty value in /home/quiss355/public_html/salerno/components/com_k2/models/item.php on line 494

Warning: Creating default object from empty value in /home/quiss355/public_html/salerno/components/com_k2/models/item.php on line 494

Warning: Creating default object from empty value in /home/quiss355/public_html/salerno/components/com_k2/models/item.php on line 494

Warning: Creating default object from empty value in /home/quiss355/public_html/salerno/components/com_k2/models/item.php on line 494

Warning: Creating default object from empty value in /home/quiss355/public_html/salerno/components/com_k2/models/item.php on line 494

Workshop tematici

Ogni Workshop tematico prevede 30 ore di formazione certificate: 15 ore in presenza (Seminario introduttivo e 4 incontri laboratoriali) nella sede operativa dell’Associazione Qu.I.S.S., se non diversamente indicato, e 15 on line nell’ AREA RISERVATA del sito www.quiss.it.

0008Moduli di formazione e  laboratori operativi finalizzati a migliorare l’utilizzo di Internet e dei Social media nella didattica.

Il piano di  lavoro prevede  la conoscenza del potenziale offerto da Internet e dal passaggio dal web 1.0 al web 2.0, la conoscenza e  l’utilizzo dei Social Media nella didattica e nelle professionalità  future di un  mondo “digitalizzato”.

0007Laboratori operativi e “parent training” finalizzati a migliorare l’apprendimento e l’inserimento scolastico di alunni con disturbi generalizzati dello sviluppo.

Il piano di  lavoro prevede sia una serie di azioni abilitative e ri-abilitative sia la diffusione  di  strategie educative specifiche, utili a favorire il miglior grado di autonomia possibile del soggetto con sindrome autistica. Il percorso sollecita sinergie tra operatori scolastici, famiglie e operatori della riabilitazione e complementarietà degli interventi.

0006Itinerario formativo per attivare processi relazionali positivi e promuovere benessere individuale e organizzativo nella scuola e nella comunità.

La  scuola è un sistema complesso in cui interagiscono sottosistemi (Dirigenza, docenti, alunni, organi collegiali, enti locali) portatori di cultura, interessi, conoscenze  e aspettative diverse, dal cui confronto incessante scaturiscono le scelte educativo-didattiche e  gli stili relazionali che determineranno il successo  formativo delle nuove generazioni. 

0005Dalla diagnosi funzionale alla programmazione e valutazione del progetto educativo di alunni con bisogni educativi speciali nelle scuole del primo e secondo ciclo d’istruzione.

Le attività laboratoriali  hanno la finalità di guidare l'insegnante in un percorso pratico, che partendo dall'individuazione di Bisogni Educativi Speciali (sulla base di una dettagliata Diagnosi Funzionale, ottenuta grazie all'utilizzo dell'ICF),  lo metta in grado:

0004Itinerario formativo  per lavorare nella scuola con allievi con deficit visivi e/o con disabilità plurima.

La II edizione di “Punti di Vista”, in continuità con il lavoro dello scorso anno, vuole rappresentare la possibilità di attuare percorsi educativi partendo dai contesti e dalle risorse territoriali in cui si collocano facendo delle situazioni concrete occasioni per offrire opportunità sempre più qualificate.

0003Moduli di formazione e  laboratori operativi finalizzati a migliorare l’utilizzo delle nuove tecnologie nella didattica.

Il piano di  lavoro prevede  la conoscenza  di diverse tipologie di L.I.M. (Lavagne Interattive Multimediali) attualmente in commercio, dei corrispettivi software proprietari e dei software da utilizzare in modo integrato per favorire  la progettazione e la costruzione di attività didattiche con il supporto della L.I.M  e delle applicazioni su Tablet.

0002La didattica per l’insegnamento- apprendimento efficace in studenti con dislessia e D.S.A.  nelle scuole del primo e secondo ciclo d’istruzione.

DALLE   LINEE GUIDA PER ALUNNI E STUDENTI CON DSA AL PROGETTO UNICI E PARI

0001Dall’ippoterapia allo sport equestre negli interventi finalizzati a favorire l’apprendimento e l’inserimento scolastico di alunni con disabilità.

 

La riabilitazione equestre ha avuto un notevole sviluppo dimostrando di produrre importanti recuperi e prospettive adattanti rilevanti. L’obiettivo della riabilitazione consiste nell’acquisizione della maggiore autonomia possibile, riducendo la specifica disabilità, contribuendo a una migliore integrazione sociale .

Login

Login

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

QUALIT@SCUOLA

Laboratori di ricerca e formazione per una scuola di qualità. Ideato dalle associazioni Qu.I.S.S. e CIDI per valorizzare la professionalità dei docenti e sostenere il lungo lavoro di mediazione culturale avviato da decenni dal mondo della scuola e della ricerca...

Utenti Online

Abbiamo 106 visitatori e nessun utente online

Newsletter Mensile

Tieniti informato sulle nostre attività.

Questo sito web utilizza i cookie al fine di migliorarne la fruibilità. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information